La Scuola

Tesi e tesine

Un nerd che cresce e si evolve

 di Francesca Spadavecchia
La richiesta di consulenza e lo scenario familiare al momento della presa in carico - Quando inizio a seguire Giovanni lui ha 11 anni e mezzo, frequenta la prima media in un istituto comprensivo del quartiere e qualche anno prima, nel 2011, è stato seguito, per un breve periodo - e sempre su richiesta della madre - da un’altra psicologa del consultorio, la quale però, sospettando un ritardo cognitivo di grado lieve, ha inviato il caso alla neuropsichiatra del servizio che, dopo un’attenta valutazione del bambino, ha confermato l’impressione della collega.

Continua a leggere

Il Setting tra profili teorici ed esperienze cliniche

di Roberto Rebora
Quando si parla di setting nel linguaggio scientifico, si parla sempre di un “contesto di ricerca”, di uno spazio che dovrebbe avere determinate caratteristiche di rigorosa delimitazione, per poter far si che ciò che si osserva, si descrive, si spiega, sostanzialmente “si comprende” possa avere, appunto attendibilità scientifica (Galimberti, 2006). Setting, quindi, come contenitore di ricerca, e nella fattispecie di ricerca da tirocinante psicoterapeuta in un Servizio  per le Tossicodipendenze il SERT.

Continua a leggere

Alessandra e la Dottoressa dei pensieri

di Francesca Valeriani

Introduzione: Nella civiltà occidentale contemporanea stiamo assistendo ad un importante e quanto mai rapido progresso in ambito tecnologico e scientifico. L'utilizzo della tecnica e la sua applicazione alla genetica ha permesso notevoli sviluppi che influenzano il corso della vita umana. La scienza sta cambiando il confronto con l’identità di genere, con il tempo e il senso della morte.

paralisi cerebrale infantile

Continua a leggere

Traumi psichici Al di là della cantina

di Anna Bozano

Premessa: Per ben due anni la storia di F. è stata la mia prima scelta come caso clinico per la tesina finale, ma dopo vari tentativi, alla fine ho sempre declinato a scrivere su un altro paziente. La sensazione che provo nel tentativo di coglierne i contorni è di disorientamento, vacilla la mia capacità di organizzarne i contenuti e questo mi genera uno stato di sfiducia nelle mie capacità.

traumi psichici

Continua a leggere

Non ci sono eventi per i prossimi giorni

Come contattare la Scuola

Per informazioni sui programmi, sugli open day, o per i colloqui d'ammissione, potete contattare
il dott. Chiappero 335 8112152 o la dott.ssa Sciorato 339 6449262
Segreteria: tel 010 4074044  |  Orario: lunedì h.15.00/18:00
Oppure inviate una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Ruolo
Terapeutico
di Genova

Sede Operativa:
via XX Settembre, 32/5
16121 Genova
Tel 010 4074044 

Sede  Legale:
via Malta 2
16121 Genova
P.IVA 01371450998

Scuola legalmente riconosciuta dal MIUR con D.M. del 31/7/2003, Gazz.Uff. del 22/8/2003